Manutenzione dei cuscini in piuma

La manutenzione dei cuscini in piuma è un insieme di operazioni necessarie per mantenere integro il prodotto. Sia per quanto riguarda le sue proprietà tecniche che la sua funzionalità.
I cuscini in piuma per la camera da letto hanno bisogno, come ogni altro articolo in piuma, di essere sprimacciati con una certa frequenza. L’operazione deve però essere molto delicata in modo da evitare l’accumulo di piume in una sola area dell’imbottitura. Periodicamente, oltre alla sprimacciatura, è utile spolverare il guanciale.
Tali operazioni di manutenzione non devono alterare in alcun modo il prodotto né all’interno, nell’imbottitura, né all’esterno, sul tessuto che lo riveste.
Per evitare di fare errori che possono rovinare il cuscino per sempre, occorre fare attenzione ai simboli riportati sull’etichetta del prodotto e seguire tali disposizioni.
Borgo Piumini consiglia di lavare i cuscini in piuma a secco (migliore opzione) oppure a mano o in lavatrice con detersivi molto delicati.
Chi sceglie di lavare a mano può sistemare il cuscino in una vasca di acqua fredda con poco detersivo ed aspettare che la sporcizia venga a galla. Quindi stenderli ad asciugare all’aperto e sprimacciarli di tanto in tanto in modo che riacquistino la forma originale. In lavatrice occorre impostare un programma per capi delicati con risciacquo. E’ preferibile non lavare più di due cuscini alla volta.

Related Posts